Che cos’è l’EPS?


La nostra azienda è primaria nel suo campo di azione: la Traxpo è classificata come una delle aziende più importante su scala mondiale nella rivalorizzazione di residui di polistirolo espanso (EPS). Ma, quando parliamo di questo materiale, sapete esattamente a cosa facciamo riferimento su cos’è l’EPS?

Il polistirolo espanso è noto abitualmente come polistirene o sughero bianco. Tecnicamente, il suo nome deriva da EPS ed è uno dei principali residui generati nelle fabbriche di pesce, edilizia o ditte dedicate alla formatura in tutto il mondo. La funzione sviluppata da questo materiale è una: si tratta di un isolamento termico e acustico, sia per alimenti sia per altri materiali o prodotti, in modo che la sua applicazione è idonea per il confezionamento o imballaggio.

Perciò il leitmotiv della nostra ditta gira intorno a cos’è l’EPS, di cosa è formato e quali sono le sue applicazioni nell’industria. Ecco alcune idee sulle sue caratteristiche:

Composizione dell’EPS

Il polistirolo espanso è un prodotto derivato dal petrolio e caratterizzato dal fatto che è un materiale plastico cellulare e rigido. Quindi, la sua fabbricazione è possibile grazie a composti in forma di perline che includono un agente espansore, il pentano. Queste perline sono mantenute in riposo prima di essere introdotte in diverse macchine di formatura ove si impatta con energia termica in modo da farne aumentare il volume.

E così, in tutto il processo di fabbricazione l’EPS acquisisce la forma dello stampo che abbia previsto la macchina stessa.

Applicazioni dell’EPS

Una delle applicazioni più importanti dell’EPS è quella che fa riferimento all’industria alimentare, come quella del pesce, con la quale Traxpo lavora ampiamente La possibilità di potere essere incluso nei suddetti processi industriali è dovuto a una delle caratteristiche più importanti di questo materiale: la sua igiene. L’EPS non è costituito da nessun substrato nutritivo per i microrganismi, per cui né imputridisce né crea muffa.

D’altra parte, è un ottimo isolante termico, per cui l’EPS è molto adoperato nel settore dell’edilizia: per alleggerire e come isolante. Possiamo osservarlo in pavimenti, tetti o facciate.

Avete qualche altro dubbio su cos’è l’EPS e quali sono i suoi usi? Presso la Traxpo, risponderemo alle vostre domande. Potete contattarci nel +34 977 033 590 o attraverso il nostro formulario di contatto.